NUDI

by Blips

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €5 EUR  or more

     

  • USB Flash Drive

    Stappa la boccia.

    Contiene:
    In Trappola - Videoclip (mp4 - 1080p)
    Nudi - Album (mp3)
    Cover album
    Foto varie
    Testi canzoni e biografia
    ships out within 3 days
    edition of 50 

      €7 EUR or more 

     

1.
2.
03:48
3.
4.
03:32
5.
6.
03:47

about

credits

released June 26, 2017

tags

license

all rights reserved

about

Blips Carrara, Italy

I Blips sono un trio alternative-rock/synth-punk/new-wave che nasce nel 2013 in terre apuane e precisamente nella oscura provincia di Massa-Carrara. Sono fortemente influenzati dal punk ma con contaminazioni provenienti dall’elettropop. I loro suoni sono il mix delle loro personalità. I concerti dal vivo sono il loro habitat ideale e in questo hanno sempre trovato un bel riscontro con il pubblico. ... more

contact / help

Contact Blips

Streaming and
Download help

Track Name: Sto In Silenzio
STO IN SILENZIO.
Esce piano senza fretta il silenzio che mi aspetta
Sempre pronto ad affermare il mio disagio che fa male
Parole appese ad un filo così instabile, non respiro
Stai ferma non mi parlare, non lo vedi cosa fare

Non ti accorgi che per te è tutto semplice
Io non mi muovo e resto qua, non mi ingoierai
Non stare lì a guardarmi tu, lo sai, non mi divorerai

Ti stai dando un sacco da fare e tutto questo mi fa incazzare
Fingo sempre fingo ancora, fingo per te, per la tua cura.
Fuori al freddo lì mi aspetta quel solito silenzio
Ma stavolta non sarai tu, non sarai tu a vincere

Non ti accorgi che per te è tutto semplice
Io non mi muovo e resto qua, non mi ingoierai
Non stare lì a guardarmi tu, lo sai, non mi divorerai

Adesso no non fingere, non farlo. Non con me.
Non far l’indifferente sai, ti ho in pugno!

Non ti accorgi che per te è tutto semplice
Ma non mi muovo e resto qua, non mi ingoierai
Non stare lì a guardarmi tu, lo sai, non mi divorerai
Track Name: Ansia
ANSIA.

Senti il mio respiro, non ti salverà se
Non lo tieni dentro ad una bombola.
Prendi tutto il tempo, immergiti se vuoi!
Lascia tutto indietro, ruota la valvola…

Respira la mia ansia baby
Respira la mia bombola

Ehi dai lascia stare, c’è troppa ansia ormai
L’effetto dura poco e poi mi capirai
Senti questo bacio che ti scalderà e
Lascia tutto indietro, ruota la valvola…

Respira la mia aria baby
Respira la mia bombola

(Break down)

Respira la mia ansia baby
Respira la mia bombola
Track Name: Tre Mesi e Mezzo Fa
3 MESI E ½ FA.

Tre mesi e mezzo fa
Sento ancora l’odore
Di quella notte fredda in cui
Tu mi hai spezzato il cuore
Insostenibile follia
Pensare all’insuccesso
Di una storia in cui da un po’
Io ci avevo scommesso

Basta! Basta, quello che dicevi tu
Adesso no, non vale più
Basta! Basta, prendimi lasciami
Tanto poi lo so che non
Basta! Basta..

Tre mesi e mezzo fa
Calci, pugni e lacrime
Una persona che oramai
Non conosco più
Guardami negli occhi e
Dimmi tu chi sei
Il mio amore da sempre
O l’errore più grande

Basta! Basta, quello che dicevi tu
Adesso no, non vale più
Basta! Basta, prendimi lasciami
Tanto poi lo so che non
Basta! Basta..
Track Name: Sei Tu
SEI TU.

Fermo un attimo sei tu quello che non sa
Se ci pensi un po’ più su te ne accorgerai
Che non sei bravo a fingere

Sei tu che non ammetti
i tuoi stupidi complessi
Sei tu che quando parlo
non ascolti, non reagisci
Sei tu che non ammetti
i tuoi sintomi perversi
Sei tu che quando parlo
non ascolti, non reagisci

Gioca meglio le tue carte caro qui non va
Non puoi vincere se bari, chi ti punirà?
Voglio la tua faccia tra le mani

Sei tu che non ammetti
i tuoi stupidi complessi
Sei tu che quando parlo
non ascolti, non reagisci
Sei tu che non ammetti
i tuoi sintomi perversi
Sei tu che quando parlo
non ascolti, non reagisci

Sento la paura di non essere la sola, di non essere più quella che la sera ti consola
Sento la paura di trovarla lì davanti con il mio sorriso il mano, e vaffanculo tutti quanti
Sei tu, sei tu, sei tu …

Sei tu che non ammetti
i tuoi stupidi complessi
Sei tu che quando parlo
non ascolti, non reagisci
Sei tu che non ammetti
i tuoi sintomi perversi
Sei tu che quando parlo
non ascolti, non reagisci
Track Name: Quello Che Volevo
QUELLO CHE VOLEVO.

Quello che volevo era restare sola
Dentro la mia stanza senza più paura
Quello che volevo era guardarmi in faccia,
Nello stomaco i pensieri e tirarli fuori

Non so più che cos’è quello che volevo
Non so più neanche se c’è quello che volevo

Quello che volevo era aprire tutti i cassetti
Una valigia immensa, piena di desideri
Quello che volevo era sputarli in faccia
Eh sì, al mondo intero e contaminarlo

Non so più che cos’è quello che volevo
Non so più neanche se c’è quello che volevo

(Break down)

Non so più che cos’è quello che volevo
Non so più neanche se c’è quello che volevo
Track Name: In Trappola
IN TRAPPOLA.

Dove credi che io vada, fuori c’è gente che mi chiama ma tu mi tieni qui con te
Chiudi le finestre e sai che di qui non vorrei uscire mai e così mi tieni in trappola
Sento il vento sbattere e le luci piano spegnersi e tu, tu vuoi sempre di più, tu vuoi sempre di più

Corri vieni a prendermi
Muoviti, muoviti portami via da qui
Via dalla tua rabbia

Cerco una fuga per non restare, ma lo so (sì lo so!), io non la voglio trovare
Accendi una candela tu sputi sopra il fuoco ed io, io non vedo più
Scendo per poi risalire, mi fermi perché mi vuoi ascoltare ma tu non mi fai respirare, non mi fai respirare

Corri vieni a prendermi
Muoviti, muoviti portami via da qui
Via dalla tua rabbia